ENTUSIASMO

Il mio lavoro è la “mia Passione”

La mia passione dai tanti pomeriggi trascorsi nel laboratorio sartoriale di mamma Bice e papà Mario che, con i loro preziosi insegnamenti basati su tradizione ed esperienza, fanno nascere in me l’amore per le cose belle, curate ed eleganti.

Irene Brigolin

ADELO

Io sono colei che mi si crede
(Cosi è se vi pare - Pirandello)

Nasci dallo sguardo di un quadro,
da un tessuto,
Sei Unica…
Sei un’opera non ripetibile,
un insieme di colori, di sguardi …
Sei “Donna”

Ti guardo e parli, il mio sguardo incrocia i tuoi occhi,
il tuo viso parla, esprime emozioni,
gioie, sofferenza, forza …

Notti insonni,
musica, rumore,
Sei un brivido sulla pelle …
sensuale… AMOR …

Vulnerabile, forte, sola e combattiva.

Uno sguardo fisso, ma tu guardi …
Osservi, parli …
Le tua labbra chiuse come il silenzio,
ma tu parli …
Perché sei “Donna” e hai tante cose da dire …

IreneBi2021

Passione nel mio lavoro è avere entusiasmo ma soprattutto amarlo. E’ un coinvolgimento,  un forte desiderio di ricerca, intuizione che nasce e cresce e che deve essere contagioso per chi mi ascolta quando racconto la mia attività.

Questo porta Irene Bi ad avere: 

COMPETENZA

Significa essere quella persona a cui gli altri si rivolgono per un consiglio, avere conoscenza specifica attraverso ricerca non solo di prodotti, materiali, lavorazioni. In qualsiasi modo ci si avvalga di questa competenza particolare bisogna essere in grado di imparare e condividere la propria conoscenza con gli altri ed è ciò che stimola curiosità e interesse.

CREATIVITĂ€

Avere l’opportunità di esprimere la propria creatività può incrementare la passione per il lavoro. La creatività si esprime quando si è in grado di recepire idee nuove e agire in conformità ad esse, oppure nel sapere concepire prodotti e procedimenti nuovi. Le opportunità per usufruire della creatività sono illimitate.

TROVARE SOLUZIONI

Questa abilità è la capacità di trovare la soluzione a problemi di difficile soluzione e di elaborarli attentamente fino ad un espediente risolutivo.

PROGETTARE

Lavorare in “équipe” significa che la cura del lavoro viene effettuata da un gruppo di persone che lavorano in modo armonico tra di loro e che condizionano il proprio compito attraverso una continua correlazione fatta di interscambi, di confronti, di contributi, di suggerimenti, di pareri.

Luoghi da vivere, da respirare, da trasformare in idee nuove ed originali

Irene Brigolin